Vai al contenuto

– OPINIONI BOOKING PER PROPRIETARI

    Opinione di Booking .com come proprietaria di casa che affitta tramite questo portale: Come funziona booking, la mia esperienza, affidabilità, area proprietari.

    esperienze booking
    Opinione Booking

    Se stai pensando di inserire un annuncio su booking, in questo post troverai anche la mia opinione in qualità di cliente di Booking, per capire come funziona il sito.

    In caso non ti interessassero opinioni o recensioni ma solo affittare con Booking , è meglio se leggi l’articolo dedicato in cui ti spiego come fare a inserire un annuncio su Booking.

    Opinione BOOKING

    Correva l’anno 2015 quando dopo molte incertezze e dubbi decido di mettere un annuncio su Booking, su quello che è considerato il colosso delle Online Travel Agencies, per spingere l’affitto del mio appartamento in bassa stagione e di quello di altri proprietari dello stesso residence sfruttando l’apertura di Booking agli affittacamere, case vacanze ecc…

    Opinione Booking

    Questi sono i punti che mi avevano fatto desistere fin fa subito nel mettere casa su Booking:

    1- Non puoi disdire le prenotazioni. Se ti capita di doverlo fare, devi telefonare all’assistenza clienti. Probabili penali.

    2- Non puoi scrivere il testo dell’annuncio della tua struttura (lo fa un impiegato di Booking).

    3- Possono prenotare “ospiti silenti” (che non comunicano nemmeno l’orario di arrivo).

    Nonostante questi dubbi decido di buttarmi nell’impresa e testare personalmente questo portale di alloggi online non trovando abbastanza testimonianze sul web che potessero farmi decidere diversamente.

    L’esperimento è stato breve nel mio caso perché, ai tempi booking era assolutamente impreparato per promuovere le case vacanza e gli appartamenti turistici.

    Ora, nel 2018, le cose sono cambiate. Il sito si è modificato adattandosi, nei limiti, al suo diretto concorrente: Airbnb.

    Ci sono tuttavia alcune diversità che ti evidenzio nell’articolo in modo da fare una scelta consapevole.

    Come funziona Booking per i proprietari

    Raccontato semplicemente Booking è un intermediario che unisce domanda e offerta di strutture ricettive in tutto il mondo (chi le offre e chi le cerca), niente di più.

    Come gestore: Inserisci un annuncio su Booking, segui la procedura guidata, inserendo i dati e le foto richieste, accetti i termini del contratto e dopodiché potrai cominciare ad apparire nelle liste di questa agenzia online a visibilità internazionale.

    Per fare ciò Booking ti chiede una percentuale che parte dal 15% sul prezzo proposto.

    Ai tempi c’era un’unica possibilità di gestire i pagamenti: all’arrivo del cliente o, in alternativa, contattare il turista dopo la prenotazione dicendogli di fare un bonifico a tuo favore. Io, per motivi logistici, non avevo la possibilità di ricevere il pagamento all’arrivo, dovevo contattare via email il cliente e chiedergli di pagare prima di arrivare. Nessuno era disposto a farlo e così la mia breve avventura con Booking finì presto.

    Come puoi riscuotere gli affitti su Booking?

    • Autonomamente all’arrivo. L’ideale se hai a disposizione un POS per permettere al cliente di pagare con le principali carte di credito. Oppure mandargli una mail ricordando di portare i contanti poiché sei sprovvisto di altri metodi di pagamento.

    Successivamente, quando richiesto, Booking ti invierà una fattura da saldare con la percentuale richiesta. Dovrai fare un bonifico a loro favore e saldare il debito.

    • Tramite pagamenti gestiti da Booking. Molto ma molto più comodo. Inserisci gli estremi del tuo conto corrente nell’area dedicata e booking, dopo gli opportuni controlli e verifica, gestirà i pagamenti per te. Riceverai sul conto indicato, a soggiorno finito, senza fretta, il tuo affitto con già la percentuale decurtata. Comodissimo. Funziona come Airbnb e Homeaway.

    Riassumendo:

    – Booking permette il pagamento anticipato con accredito del totale di tutte le prenotazioni a tuo favore il 1° del mese successivo.– Puoi impostare un minimo di giorni per la prenotazione (3-7),

    – Puoi chiudere e aprire la disponibilità del calendario come meglio credi evitando prenotazioni “last minute” o troppo anticipate.

    – Hai accesso al recapito telefonico dal cliente al momento della prenotazione per un contatto diretto.

    Una volta capito il meccanismo è molto semplice e pratico da usare.

    Opinione di BOOKING come cliente

    Come cliente:

    Il 70% delle strutture su Booking ha la cancellazione gratuita entro una settimana prima dell’arrivo per cui si può disdire facilmente e senza perdere soldi. In caso di disdetta Booking ti chiederà, durante la veloce procedura via web, il motivo per cui non vuoi più soggiornare nella struttura prenotata (è solo una proforma).

    L’altro aspetto piacevole, per un cliente, è il Paga dopo che ti permette di NON pagare anticipatamente l’alloggio, all’atto della prenotazione, ma pagare all’arrivo in hotel tranne che tu preferisca scegliere una tariffa “non rimborsabile” (immagine sotto).

    Questa clausola restrittiva, che spesso viene usata dai proprietari di case vacanze o appartamenti turistici, ha comunque i suoi vantaggi perché la cifra offerta sarà scontata: ti permetterà di pagare meno il soggiorno, risparmiando.

    Trovi queste opzioni nella colonna “Condizioni di Booking”. Ti consiglio di leggerle prima di prenotare.

    booking.com condizioni di pagamento

    Come cliente: Mai avuto problemi. Ho prenotato strutture sia con pagamento all’arrivo e cancellazione gratuita, sia tramite opzione NON rimborsabile ottenendo tariffe scontate. Solitamente uso Booking per prenotazioni last minute o last second per cui la possibilità di non presentarmi, per via di un contrattempo, è quasi nulla.

    Per inserire una casa su Booking è sufficiente cliccare su: “Aggiungi la tua Struttura” e riempire il modulo, come puoi vedere nell’immagine sotto.

    Non mi dilungherò su come iscriversi a Booking perché ho già scritto un articolo specifico sull’argomento e lo trovi qui.

    mettere casa su Booking.com
    Inserire una casa vacanze su Booking: modulo di iscrizione

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *